Archivio della categoria: Antipasti

Tradizioni d’inverno: olive infornate

L’olivo è coltivato da millenni nel bacino del Mediterraneo.

La maturazione dell’oliva avviene, a seconda della latitudine e dell’esposizione, da novembre a gennaio. Quantità e qualità della produzione sono molto influenzate dall’andamento stagionale, e quindi il raccolto può avere notevoli variazioni da un anno all’altro nella stessa regione.

La distinzione fra l’oliva da consumarsi a tavola e quella che dà l’olio è abbastanza netta: di solito, le qualità adatte per un uso non si prestano all’altro.

Questo frutto tipicamente mediterraneo è rielaborato in base a ricette varianti da un Paese all’altro. In Italia le olive vengono preparate in tantissimi modi: in salamoia, sott’olio, essiccate parzialmente, al forno, snocciolate, farcite ecc.

Tutte le olive conservate sono adatte per guarnire piatti freddi, aromatizzare alcune preparazioni, dalle pizze ai sughi, per la pasta asciutta, ma sono considerate accompagnamento d’obbligo per l’aperitivo.

Preparare le olive infornate è un semplice modo per averne sempre in casa una deliziosa riserva.

Continua a leggere

Sandwiches di pollo, per uno spuntino sfizioso

sandwich di pollo Sandwich è il nome “elegante, adottato nel secolo scorso in Europa, per indicare una delle più vecchie preparazioni contadine, cioè le due fette di pane  racchiudenti il pranzo o la merenda di chi era costretto a nutrirsi sul posto di lavoro.

La leggenda attribuisce  la trasformazione all’ inglese John Montague, conte di Sandwich (1717 – 1792), che, per non abbandonare il tavolo da gioco, si faceva portare panini imbottiti, ai quali legò, in tal modo, il proprio “titolo”.

Nel linguaggio odierno il sandwich si distingue dal panino vero e proprio perchè composta da due fette di pane morbido (di solito carrè, bianco o anche di segale) senza crosta, tagliate in misura uguale, in forma rettangolare, quadrata o triangolare, farcito con elementi diversi.

Un sandwich deve essere morbido, con il ripieno della esatta misura delle fette di pane, spalmato o disposto in modo da ottenere uno spessore omogeneo. Per conservarne la morbidezza di usano composti spalmabili (quali burro, maionese o salse cremose), verdure crude, quali fette di pomodoro ben sgocciolate e foglie di lattuga.

I sandwiches variano molto nelle misure: per accompagnare un cocktail si preferiscono più piccoli, triangolari o rettangolari, poco farciti; le merende e i picnic richiedono invece prezzi più grandi e di maggior valore nutritivo.

Di seguito proponiamo un ottimo modo per gustare questi “panini” che può sostituire anche un pranzo.

Continua a leggere

Sfogliatelle con verdure

sfogliatelle con verdureIdea originale per portare in tavola un piatto stuzzicante. Questa ricetta racchiude nella pasta sfoglia la bontà delle verdure.

Questo primo piatto è la giusta scelta per saziarsi con una pietanza che non appesantisce troppo. Raccomandato per fare un figurone con amici e parenti ospiti alla nostra tavola, le sfogliatelle da sempre sono considerate le migliori tra le pietanze  adatte da proporre ai commensali.

In periodo rinascimentale i cuochi, attraverso la ricercatezza delle loro creazioni, volevano dimostrare il fasto dei loro principi.

Continua a leggere

Prepariamo le melanzane alla pizzaiola

melanzane alla pizzaiolaOriginaria dall’India, la melanzana è stata introdotta in Europa dagli Arabi. Può avere forma più o meno allungata, talvolta ricurva come la violetta di Napoli, o tondeggiante. La più comune ha colore viola scuro, una varietà a polpa più morbida è invece viola chiaro; vi sono poi la varietà viola chiaro tendente al lilla, come la violetta di Firenze e quella a buccia completamente bianca, entrambe reperibili verso fine stagione.

Nello scegliere la melanzana è importante che abbia la buccia lucida e tesa, la polpa soda e senza ammaccature e il calice verde con il taglio fresco. Le melanzane vanno conservate in frigorifero e consumate entro qualche giorno.

Oggi impareremo come preparare le melanzane alla pizzaiola. Secondo la tradizione, la pizzaiola è una tipica preparazione della cucina napoletana e consiste nel cuocere verdure o carni con capperi, acciughe, origano, olio e pomodoro. La mozzarella dovrebbe essere di bufala.

Le dosi riportte sono per 4 persone.

Continua a leggere

Prepariamo l’insalata di pollo

insalata di polloIl pollo è abitualmente consumato ogni settimana dall’82% delle famiglie italiane che lo apprezzano per la resa, il costo contenuto e la cottura rapida. Si deve tuttavia badare che gli animali non siano allevati in batteria, con mangimi contenenti estrogeni, ma siano allevati in modo da potersi nutrire naturalmente.

Si tratta in genere di animali piuttosto magri, e di possono comunque rendere ancore più magri cuocendoli senza pelle, anche se questo può talvolta pregiudicare la morbidezza della carne. Il pollo è inoltre molto digeribile eindicato anche per gli anziani e i bambini, scartando al pelle.

Se però siete stufi del solito petto di pollo grigliato, vediamo come è possibile gustarlo in un modo un pò diverso, e sicuramente più gustoso.

Le dosi riportate sono per 4 persone.

Continua a leggere

Come preparare la panzanella toscana

panzanellaLe verdure hanno sempre avuto un’importanza fondamentale nell’alimentazione dell’uomo, dai tempi più antichi proseguendo nei secoli fino ai giorni nostri.

Anche il pane è sinonimo di vita e fin dai tempi antichi è stato per l’uomo anche un mezzo per ingraziarsi divinità e buona sorte fino a diventare simbolo della religione cristiana.

Il pane comune è quello preparato solo con farina di grano tenero, lievito e acqua, con aggiunta facoltativa di sale. Ma esistono molte altre varianti regionali che danno al pane un gusto e una consistenza diversa.

Il piatto che presentiamo oggi nase dalla combinazione di questi due alimenti importanti nella vita dell’uomo. Vedremo come semplicemente con un pò di pane e qualche verdura è possibile preparare una pietanza leggera, gustosa e che può essere considerata anche un piatto unico.

Le dosi riportate sono per 4 persone.

Continua a leggere

Portiamo il Giappone in cucina: il sushi

sushiIl pesce è sempre stato un cibo importante per l’uomo, che ha escogitato metodi sempre più perfezionati per conservarlo in modo appetibile e perperiodi sempre più lunghi.

I pesci hanno carni molto simili quelle degli animali a sangue caldo, cambia però la struttura del tuessuto muscolare e i grassi sono molto più spesso insaturi. Si conoscono oltre 30 000 specie di pesci: per la maggior parte sono specie marine ma numerose anche di acqua dolce e alcune vivono in acque miste, cioè nel punto dove l’acqua dei fiumi si mescola a quella del mare.

Esistono diverse tipologie di cottura del pesce, ma è possibile pure preparare piatti prelibati con del pesce crudo (i Giapponesi sono maestri in questo campo). Le  preparazioni più famose a base di pesce crudo sono il sushi e il sashimi.

Impareremo ora come preparare il sushi, piatto adatto per tutte le stagioni, l’importante è la freschezza del pesce.

Le dosi riportate sono per 4 persone.

Continua a leggere

Caponata al forno: per gli amanti della cucina salutare

caponata al fornoLa caponata è probabilmente uno dei più conosciuti antipasti siciliani. La ricetta originale, che prevede la frittura di ogni singolo ortaggio, è sicuramente molto buona, ma adatta soprattutto per il periodo invernale o per un’occasione speciale, in quanto un piatto così elaborato  potrebbe diventare molto difficile da digerire e molto calorico.

Se però non volete rinunciare al gusto tipico siciliano anche nelle giornate più calde, o magari preferite qualcosa di più leggero di una frittura, perchè non provate la buonissima caponata al forno?

Con questa ricetta vedremo come in poco tempo è possibile cucinare un piatto che può essere servito come antipasto, contorno o addirittura come un gustoso condimento per la pasta.

Le dosi riportate sono per 4 persone.

Continua a leggere

Un piatto leggero ed invitante: le verdure grigliate

verdure grigliateI pranzi e le cene durante queste feste, si sa, sono interminabili e lasciano un profondo senso di pesantezza. Per questo voglio illustrarvi una pietanza che potrà aiutarvi ad iniziare l’anno nuovo con gusto e con una sana ed equilibrata dieta, parliamo della ricetta delle verdure grigliate.

Il mix di verdure che vi propongo è puramente indicativo e potete naturalmente variarlo in base alle vostre preferenze. Continua a leggere

Pranzo di Natale o cena di Natale: idee originali

regali di NataleSono davvero pochi i giorni che ci separano dalla Vigilia natalizia, il tempo che ci resta per realizzare una cena e/o un pranzo tradizionalmente abbondante è minimo, dobbiamo dunque sfruttarlo al meglio!

Oggi voglio quindi darvi alcune idee per variare sul vostro menù di Natale e qualche utile consiglio per gli addobbi a tavola. Continua a leggere