Decoriamo le torte: pasta di zucchero e marshmallow fondant

marshmallow e zuccheroE’ sempre bello per le feste dei bambini, per San Valentino, Natale, Pasqua e tutte le ricorrenze importanti, creare un dolce per far felici i nostri cari. Ma invece di portare in tavola sempre le solite torte, non sarebbe meglio personalizzarle in base all’evento o al festeggiato?

Con questa ricetta impareremo le tecniche di preparazione per la pasta di zucchero e il marshmallow fondant, due prodotti utilissimi perchè possono essere modellati e colorati a piacimento per poter realizzare tutte le forme e i decori desiderati.

Ecco gli ingredienti che occorrono:

Per la pasta di zucchero:

  • 450 gr di zucchero a velo
  • 5 gr di gelatina
  • 30 gr di acqua
  • 50 gr di glucosio

Per il marshmallow fondant:

  • 150 gr di marshmallow
  • 330 gr di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di acqua

Procedimento di preparazione

Iniziamo con la preparazione della pasta di zucchero. Per rendere la preparazione più semplice vi consiglio l’utilizzo di un robot da cucina.

Mettete lo zucchero a velo setacciato nel robot da cucina. Nel frattempo mettete la gelatina a bagno nell’acqua (se in polvere, deve assorbirla tutta, se in fogli si devono ammorbidire). Lasciatela circa 10 minuti. Trascorso questo tempo, aggiungete al composto il glucosio e mettete il tutto sul fuoco. Deve andare a fuoco dolcissimo finchè diventa come acqua ( è fondamentale non far bollire il composto, altrimenti si deve gettare tutto). Si può anche utilizzare il microonde, mettendo il composto a 700W per 15 secondi, si mescola il tutto per controllarne la consistenza ed eventualmente si continua per altri 10 secondi. A questo punto aggiungere il composto liquido allo zucchero, ed azionare il robot. É importante non sforzare troppo il motore, quindi è bene controllare che il composto non sia troppo duro. Si puo’ sempre aggiungere un poco di acqua alla volta, con un cucchiaino. Dopo poco tempo il composto tende a raggrupparsi a forma di palla. La consistenza è molto simile a quella della plastilina, o della pasta fresca. É importantissimo non far prendere aria alla pasta, una volta pronta. Quindi,una volta praparato, è bene avvolgere subito l’impasto con della pellicola per alimenti. L’impasto ora è di un perfetto bianco candido, ma se vogliamo ottenere delle altre tinte possiamo a questo punto colorarlo. Prendete la parte che volete colorare (ricordatevi di avvolgere subito quello che avanza nella pellicola)e prendete una piccola quantità di colore utilizzando uno stuzzicadente. Mettete il colore nella pasta e lavoratelo con le mani (meglio indossare dei guanti monouso per evitare di sporcare la pelle con il colore). Ed ecco la nostra pasta colorata!!!

decorazioni in pasta di zucchero decorazioni in pasta di zucchero decorazioni in pasta di zucchero

Ora vediamo come preparare il marshmallow fondant.

Prendete le caramelle Marshmallow le ponete in un recipiente aggiungendo circa 3 cucchiai di acqua. Fate scogliere le caramelle a bagnomaria. Sciolte le caramelle aggiungete fuori dal fuoco 125 g di zucchero a velo e mescolate il composto.
Sul piano di lavoro intanto mettete altro zucchero a velo, sullo zucchero versate poi il composto di caramelle sciolte e ricoprite le caramelle sciolte con dell’altro zucchero a velo.
Infarinativi per bene le mani con dello zucchero a velo oppure con poco olio e iniziate a lavorare il composto (come fosse la pasta per il pane). Formate una palla, avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e riponete in credenza per il riposo dalle 12 alle 24 ore.
Dopo qualche tempo la pasta MMF puó diventare dura, per renderla morbida e lavorabile potete metterla per qualche secondo nel microonde oppure per qualche minuto nel forno caldo. Altrimenti basta lavorarla tra le mani e questa ritorna morbida.
Le decorazioni fatte con il MMF potete conservarle anche per parecchio tempo ben chiuse in una scatola di latta (in credenza). Per assemblare le varie parti delle decorazioni potete usare dell’acqua anche se non sempre serve, dal momento che la pasta MMF si assembla molto facilmente
La pasta MMF potete colorarla, preferibilmente con coloranti in pasta (che si vendono solo nei negozi per pasticceria e decorazione torte), però vanno bene anche i coloranti liquidi, ma solitamente con questi ultimi i colori rimangono piú “sbiaditi” e per avere dei colori decisi (p.es. il rosso) bisogna aggiungere parecchio colorante.

decorazioni in MMF decorazioni in MMF decorazioni in MMF

Riassumendo

  • Livello di difficoltà: medio
  • Tempo di preparazione: circa 30 minuti

Scrivi un commento